Storia

Anticamente abitata dai Celti e dagli Illiri nella parte orientale; l’avanzata dei Celti ridusse sensibilmente la presenza degli Illiri che ripararono principalmente sulle coste adriatiche. Fu conquistata da Romani e per secoli fece parte dell’Impero Romano. Longobardi, Ostrogoti, Bavari e Franchi ne occuparono il territorio che fu germanizzato. L’Austria finì sotto il dominio dei Babenberg dal X al XIII secolo. I Babenberg vennero quindi scalzati dagli Asburgo, la cui linea continuò a governare l’Austria fino al XX secolo.

Poco prima dello scioglimento del Sacro Romano Impero nel 1806, venne fondato l’Impero Austriaco (1804), che venne trasformato nel 1867 nella doppia monarchia dell’Austria-Ungheria. L’impero venne diviso in diversi stati indipendenti dopo la sconfitta delle Potenze Centrali nella prima guerra mondiale; altri territori furono ceduti ad altre potenze vincitrici del conflitto, portando così l’Austria ad ottenere la forma odierna.

Nel 1918 l’Austria divenne una repubblica, con il nome di Repubblica dell’Austria Tedesca (Republik Deutschösterreich), sebbene le fosse imposto il cambio di nome a Repubblica d’Austria. L’Austria mantenne istituzioni democratico-rappresentative fino al 1934, quando il Cancelliere federale Engelbert Dollfuß dopo un breve governo autoritario (sciogliendo il parlamento nel 1933, seguendo l’esempio fascista) venne ucciso in un attentato nazista per cercare di annettere l’Austria alla Germania hitleriana.

L’Austria venne annessa al Terzo Reich nel 1938 (il cosiddetto Anschluss), anche se una parte degli austriaci non ne fu entusiasta, a quanto scrive un testimone come il fascista Manlio Morgagni. Alla fine della seconda guerra mondiale, dopo la sconfitta nazista, l’Austria venne occupata dagli Alleati fino al 1955, quando lo Stato divenne nuovamente indipendente, a condizione che rimanesse neutrale. Nonostante ciò, dopo il collasso del comunismo, in Europa Orientale, l’Austria venne sempre più coinvolta nelle questioni europee: nel 1995 entrò a far parte dell’Unione europea e nel 1999 della zona dell’Euro.

Fonte: Wikipedia

I commenti all'articolo "Storia"

Scrivi il tuo commento tramite

Loading Facebook Comments ...
Loading Disqus Comments ...